Articoli

Quella strana, pacata gioia nell’accompagnare i morenti

Sono passaggi difficili, a livello interiore, quelli che dobbiamo affrontare per poter accompagnare il nostro animale verso la fine della sua vita senza cadere nel solco dell’abitudine socialmente accettata e promossa, e del luogo comune. Di norma sono passaggi che non si realizzano dalla sera alla mattina. Ed è così che mi sono sentita chiamata ad assistere chi desidera farsi buon custode del proprio animale nell’ultima fase della vita e suo accompagnatore nella fase della morte.

L’arte di morire – cosa ci insegnano gli animali

La morte di un animale amato è una delle cose più difficili che noi che amiamo gli animali ci troviamo ad affrontare. Nella mia esperienza, a volte questa perdita è persino più difficile da superare di quella di un membro umano della famiglia, per via dell’amore incondizionato che gli animali portano nelle nostre vite (…) Gli animali affrontano la fine della propria vita con la stessa saggezza e la stessa grazia con cui vivono. Essi sono consapevoli del valore di tutte le fasi della vita ed eccellono nell’abilità di vivere nel momento e di trovare la sacralità in tutte le esperienze.

musetto di gatto in primo piano

Percorso all’interno della morte dell’animale

In questo articolo cercherò di analizzare più nei dettagli uno dei momenti più importanti del nostro rapporto con l’animale, e cioè quello che accade nella nostra interiorità, e di conseguenza al nostro animale, nel momento in cui si decide il suo destino: il punto di svolta interiore tra l’accanimento terapeutico e l’accettazione della morte, dentro e fuori di noi.

Swany

Quando l’assistenza terminale è veramente hospice?

Assistenza terminale e hospice sono la stessa cosa? E cosa si intende per assistenza al fine vita? L’hospice per gli animali esiste? E in cosa consiste? A queste domande rispondono i due veterinari Ella Bittel e suo marito Jim Armer.

cane tipo labrador a terra sguardo annoiato

Le scelte finali – opinioni contrastanti sul fine-vita degli animali

Gli esperti dicono che, all’interno della medicina veterinaria, manca ancora una chiara definizione di cosa sia l’hospice. I veterinari che sono particolarmente interessati all’hospice dicono che potrebbe essere usato più spesso, tenendo per prima cosa in considerazione il benessere dell’animale e, in secondo luogo, i bisogni emozionali del proprietario.
Ma esiste una controversia tra i veterinari, su quale sia il momento appropriato per eseguire un’eutanasia, o sul fatto che l’eutanasia debba far parte o meno dell’hospice…

cane anziano

Quando il tuo animale sta morendo

Così come possiamo fare da levatrice al momento della nascita fisica, possiamo farlo anche durante il processo della morte, quando si nasce allo spirito. E così come lo scenario ottimale per la nascita è la nascita naturale, lo scenario ottimale per la morte è la morte naturale. La nascita raramente è indolore, e la morte raramente è indolore, ma c’è molto che possiamo fare per ridurre il disagio in entrambe le transizioni e rendere entrambe delle belle esperienze.

Lasciare questa vita al ritmo della natura

Lasciare questa vita al ritmo della natura

Il tipico modo di affrontare la fine della vita di un animale, al giorno d’oggi, è quello di porre rapidamente termine a quello che percepiamo come sofferenza e riduzione della sua qualità della vita. Tuttavia, ci sono altri modi di vedere il modo in cui la natura porta a chiusura la vita di un corpo fisico.

Momo

Qualità della vita, qualità della morte (articolo)

Diciamo spesso che i nostri animali sono membri della famiglia, quasi dei figli. Eppure quando diventa chiaro che la guarigione non è più possibile, ci troviamo di fronte a un enorme vuoto, una sorta di abisso che separa il trattamento normalmente riservato a un membro umano della famiglia e quello riservato a uno animale.

donna triste nella natura innevata

Rispettare il dipanarsi del nostro lutto

Non c’è un modo giusto o sbagliato di vivere il lutto. La cosa migliore è che ciascuno di noi rispetti il proprio processo interiore, procedendo alla velocità che ci è propria e in qualsiasi modo i nostri sentimenti si evolvano.

Eventi

Nessun risultato

Spiacente, nessun articolo corrisponde ai tuoi criteri