12,00

Titolo Cani vegetariani
Autore/i Rebow Verona
Argomenti Alimentazione vegana per cani
Diritti degli animali, etica, filosofia
Salute e benessere animale
Collana Nutrizione, per un Pianeta Sacro
Tipologia Libri
Codice ISBN

9788895946122

Data di pubblicazione

febbraio 2012

Legatura

spirale

Nr. pagine

80, con illustrazioni in b/n di dipinti dell'autrice

Formato 21 x 14 cm

1 recensione per Cani vegetariani

  1. Valutato 5 su 5

    Elena Grassi

    finalmente posso nutrire il mio cane senza uccidere altri animali

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sinossi

Cani vegetariani - ora della pappaQuesto piccolo ma piacevole e curato manuale, illustrato da ritratti di cani dipinti dalla stessa autrice, è rivolto soprattutto a persone vegetariane e vegane che si chiedono se potrebbero applicare le proprie scelte dietetiche anche al proprio cane. Esso contiene:
– una breve illustrazione delle motivazioni etiche di una scelta vegana anche per i nostri cani;
– riferimenti a vari studi (in bibliografia) che certificano che la scelta vegana è affidabile e sicura;
– una serie di ricette semplici per mettere in pratica tale scelta;
– la spiegazione delle ricette e della necessità o meno di integratori e altri “extra”;
– i principi base della nutrizione;
– consigli generali per prenderci cura dei nostri cani e mantenerli in salute per tutta la vita;
– un elenco dei prodotti vegetariani e vegani disponibili in commercio.

Cani vegetariani - disegno Angel«Consiglio questo libro a chiunque sia interessato a nutrire i propri cani con una dieta vegetariana quale espressione di amore e di cura per loro, per tutti gli animali e per il pianeta terra.»
Todd Metcalf, veterinario

«I benefici economici, ecologici e sanitari del passaggio a una dieta vegetariana da parte delle persone e dei loro cani stanno ottenendo un riconoscimento pubblico e una conferma scientifica.»
Michael W. Fox, veterinario, Ph. D.

«Gli alimenti a base di carboidrati sono rilassanti, riducono lo stress e l’ansia… La carne magra, all’opposto, è uno dei cibi che stimolano la produzione di dopamina e norepinefrina nel cervello, che sono stati collegati all’emozione della paura e alle reazioni di lotta e fuga…»
Judith Wurtman, MIT

Cani vegetariani - BettyCani vegetariani - Elvis

1 recensione per Cani vegetariani

  1. Valutato 5 su 5

    Elena Grassi

    finalmente posso nutrire il mio cane senza uccidere altri animali

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libri della stessa collana

Articoli sugli argomenti trattati dal libro

cuccioli e vitello

Cani vegetariani?

/
Nel 2001, un rifugio per animali di Siegen, Germania, ha deciso di somministrare una dieta vegetariana ai cani ospitati. La decisione venne presa su basi etiche: la protezione degli animali non può essere limitata ad alcune specie. Il rifugio voleva fornire protezione a tutti gli animali senza eccezioni.
cani che mangiano di Verona Rebow

Inchiesta sulla salute dei cani vegetariani

/
Una nube di controversie aleggia sulla questione se un cane possa vivere in modo sano con una dieta vegetariana (priva di carne) o vegana (priva di prodotti animali). Nel tentativo di dirimere la questione e placare i dubbi assillanti di coloro che scelgono di dare ai loro animali una dieta vegetariana, l'associazione americana PETA ha svolto un'inchiesta per raccogliere e analizzare dati sulla dieta e sullo stato di salute di un vasto numero di cani vegetariani.
pappa vegana per cani

Il rapporto evolutivo uomo-animale - III parte - L'alimentazione del cane

/
Naturalmente, l’animale non è consapevole della qualità del cibo da noi fornito. Il cane, in particolare, tende a mangiare qualsiasi cosa gli proponiamo. Ma proprio perché esso, in quanto specie, si mette nelle nostre mani, è nostra responsabilità garantirgli una vita sana e il livello massimo possibile di vitalità. Riguardo all’alimentazione, per i cani (esattamente come succede del resto per gli esseri umani) esistono molte scuole di pensiero.