Perché il mio cane si lecca le zampe?

Articolo di Catherine O’Driscoll tratto dalla newsletter dell’associazione Canine Health Concern, Primavera 2015

zampe di cane

Foto: LUM3N

I veterinari spesso danno per scontato che leccarsi le zampe sia un sintomo di allergie, ma il veterinario olistico americano dr. Peter Dobias la pensa diversamente. «C’è una piccola percentuale di cani che si lecca le zampe per un comportamento ossessivo di origine nervosa, perché ha le unghie lunghe, perchè è stato in contatto con dei prodotti chimici, o per delle infezioni batteriche secondarie», dice.

«Tuttavia, nel corso degli anni ho scoperto che la maggior parte dei cani si lecca le zampe perché ha una sensazione di disagio ai piedi. I cani spesso sono vittime di danni al collo causati dai collari, quando tirano al guinzaglio.»

Leccare le zampe anteriori è spesso determinato da lesioni al collo.

Leccare l’avambraccio può essere causato da una tensione tra le scapole.

Leccare le zampe posteriori può essere causato da tensioni a livello lombare nella spina dorsale.

Se il vostro cane tira al guinzaglio, non usate un collare – usate una pettorina.

Se si lecca le zampe posteriori, impeditegli di correre, saltare in lungo o in alto e riportare la palla per almeno un mese.

Prendete appuntamento con un chiropratico.

Non usate mai farmaci anti-infiammatori pericolosi come il Metacam o il Rymadyl. Questi farmaci hanno gravi effetti collaterali. Provate invece Serrapet, il Transfer Factor, Curcumina X4000 oppure le miscele erboristiche Pet’s Pain disponibili nel negozio di Canine Health Concern. Oppure, naturalmente, la Golden Paste [crema a base di curcuma, NdT]. http://chcstore.weebly.com

NB Per la crema di curcuma vedere questo articolo.

Traduzione di Elena Grassi

Letture su salute e benessere animale

No products found which match your selection.