Momo

Qualità della vita, qualità della morte (articolo)

Diciamo spesso che i nostri animali sono membri della famiglia, quasi dei figli. Eppure quando diventa chiaro che la guarigione non è più possibile, ci troviamo di fronte a un enorme vuoto, una sorta di abisso che separa il trattamento normalmente riservato a un membro umano della famiglia e quello riservato a uno animale.

Ella Bittel e il suo cane Modo

Abbracciare la morte insieme ai nostri animali

Quando andai a prendere Momo dalla dog-sitter, sembrava si trattasse solo di un po’ di epistassi. In qualche modo, però, il rosso fluido che lentamente si accumulava fino a quando non veniva leccato via sembrava quasi essere un prezioso inchiostro utilizzato per avvertirmi che il beato tempo da trascorrere insieme si stava esaurendo, goccia dopo goccia.

donna triste nella natura innevata

Rispettare il dipanarsi del nostro lutto

Non c’è un modo giusto o sbagliato di vivere il lutto. La cosa migliore è che ciascuno di noi rispetti il proprio processo interiore, procedendo alla velocità che ci è propria e in qualsiasi modo i nostri sentimenti si evolvano.