cani che mangiano di Verona Rebow

Inchiesta sulla salute dei cani vegetariani

Una nube di controversie aleggia sulla questione se un cane possa vivere in modo sano con una dieta vegetariana (priva di carne) o vegana (priva di prodotti animali). Nel tentativo di dirimere la questione e placare i dubbi assillanti di coloro che scelgono di dare ai loro animali una dieta vegetariana, l’associazione americana PETA ha svolto un’inchiesta per raccogliere e analizzare dati sulla dieta e sullo stato di salute di un vasto numero di cani vegetariani.

gatta tricolore sulla spalla

Guarire attraverso la Grazia

Al momento presente, c’è un crescente interesse per la salute, l’alimentazione e gli integratori alimentari per gli animali di compagnia. Anche se è certamente vero che un’alimentazione adeguata è un ingrediente importante in qualsiasi stile di vita, si pone però spesso eccessiva enfasi sulla sua importanza per la salute complessiva dell’individuo

shitzu dal veterinario

Crisi sanitaria generale o risveglio?

Secondo l’American Veterinary Medical Association, dal 2001 le visite veterinarie sono diminuite del 21% per i cani e del 30% per i gatti. I produttori di mangimi e di vaccini stanno investendo milioni di dollari per convincere la gente a tornare dai veterinari. Proviamo a chiederci il perché di tutto questo.

cane nero focato primo piano

Rischi e benefici a lungo termine degli interventi di castrazione e sterilizzazione nel cane

Una lettura obiettiva della letteratura medica veterinaria rivela, rispetto ai vantaggi e svantaggi per la salute associati alla sterilizzazione/castrazione dei cani, una situazione complessa. L’evidenza mostra che nei cani, la sterilizzazione/castrazione porta con sé SIA aspetti positivi SIA aspetti negativi. Essa ci suggerisce anche che non sappiamo ancora veramente molto su questo argomento.

Golden retriever

Effetti di castrazione e sterilizzazione sulla salute del cane

Secondo uno studio sui Golden retriever condotto da una squadra di ricercatori dell’Università di California Davis, la castrazione/sterilizzazione e l’età a cui questa viene effettuata, possono influire sul rischio di sviluppare determinati tipi di cancro e di malattie delle articolazioni.

cane Boxer primo piano

Identificare rigonfiamenti ed escrescenze cutanee nel cane

Sono tante le piccole formazioni, escrescenze o rigonfiamente che possiamo scoprire sul corpo del nostro cane. Ecco la descrizione delle principali per aiutarci a identificarle e quindi agire in maniera congrua.

siringa

Verità disturbanti: a volte essere attaccati è un buon segno

La vera domanda è: già negli anni 1970, il dr. Ron Schultz ha stabilito una verità scientifica: non abbiamo bisogno di vaccinare i nostri cani ogni anno. Quindi, perché i veterinari e i produttori di vaccini, e persino i nostri governi, non mettono fine alle vaccinazioni annuali?

capsule

Acidi grassi per le allergie

Diversi studi hanno documentato i benefici degli integratori di acidi grassi per animali. Gli integratori di acidi grassi a base di olio di pesce si sono dimostrati in grado di ridurre i sintomi di prurito e infiammazione in una percentuale variabile dall’11 al 17 percento dei cani allergici, e in oltre il 50% dei gatti allergici.

curcuma in polvere

La crema di curcuma: un potente antinfiammatorio

Oggi si fa un gran parlare della “Golden paste”, la “crema dorata”, che è una combinazione di curcuma, olio di cocco e pepe nero appena macinato. La curcuma è uno dei più potenti antinfiammatori esistenti e gli altri due ingredienti rendono più facile assimilarla e utilizzarla.

Cane col naso che cola

Perché il vaccino contro la tosse dei canili è una cattiva idea

La tosse dei canili, l’equivalente della nostra influenza, è causata da una varietà di agenti infettivi che include il virus della parainfluenza, l’adenovirus e la Bordetella bronchiseptica. Esiste un vaccino contro questa malattia, ma vale davvero la pena di somministrarlo. Esso presenta vari aspetti critici.