Stefano CattinelliLa mia vita è formata da due fili che, nel tempo, ho cercato di far coincidere: la ricerca spirituale, verso la quale fin da piccolo ho provato una forte attrazione, e l’amore verso la natura.
Il primo filo mi ha portato a seguire dei seminari di guarigione con vari guaritori, sciamani ed “artisti” e a partecipare a seminari di guarigione attraverso le fiabe, la Gestalt, il Reiki, lo yoga, i fiori di Bach e le acque di luce.
Il secondo filo, collegato alla laurea in medicina veterinaria, mi ha spinto ad interessarmi di omeopatia, di fiori di Bach, di omotossicologia, di Kinesiologia applicata e di spagiria, costellazioni sistemico-familiari di Bert Hellinger e biopsicogenealogia di Gerard Athias.
Negli ultimi anni mi sono dedicato all’approfondimento dell’Antroposofia di Steiner, sia come autodidatta che seguendo alcuni liberi pensatori.
L’unione di questi due fili si è verificata quando ho capito e sperimentato che gli animali che vivono con l’uomo (cani, gatti e cavalli) svolgono un ruolo specifico all’interno del percorso spirituale umano.
Da allora i miei sforzi sono stati indirizzati a comunicare al mondo questo nuovo modo di percepire l’animale con il quale si condivide un tratto del proprio cammino evolutivo.

Articoli di Stefano Cattinelli
gatta

La relazione uomo-animale: una dinamica di crescita comune

Ho osservato che ci sono dei periodi in cui la mia gatta decide di starmi più vicino; ho osservato che questo suo stare al mio fianco mi procura piacere; ho osservato che questi momenti di “appiccicume”, come li chiama mia moglie, dipendono da certe situazioni interiori che sperimento nella mia quotidianità.

Relazione spirituale Uomo, Natura, Animali

L’anima degli animali

Dopo lunghe riflessioni ho deciso di iniziare da questa frase la mia nuova collaborazione con questa rivista; così, …diretto, senza preamboli né introduzioni, perché penso che non ci sia niente di meglio che incominciare le nostre riflessioni sul mondo animale esattamente dal nocciolo della questione; perché, in fondo, in questa frase è racchiuso tutto quello che dovremmo sapere sugli animali e su come relazionarci con essi.

Percorso all'interno della morte dell'animale

Percorso all’interno della morte dell’animale

Prima o poi, nella nostra vita, esiste un preciso passaggio interiore nel quale si decide il destino del nostro amico, e come sempre la scelta che siamo costretti a fare, coinvolge inevitabilmente un altro essere. L’importanza e l’insistenza da parte mia nel riflettere su queste questioni sta nel fatto che questo essere si fida ciecamente della nostra capacità di scelta. Si fida a tal punto che ci mette in mano la sua esistenza.