logo Accademia Centaurea

Accademia Centaurea
Associazione Italiana Ricerca Rimedi Floreali
Accademia Centaurea è il nuovo nome che dal 2008 ha assunto Centaurea, prima associazione a portare in Italia formazione e ricerca sui rimedi floreali.
Centaurea è nata infatti a Bologna nell’Ottobre 1989 da un gruppo di medici, psicoterapeuti, erboristi e altri operatori delle discipline bionaturali che avevano partecipato al primo convegno italiano tenutosi a Roma, nel 1986, per celebrare il centenario della nascita del medico inglese Edward Bach, uno dei padri dell’approccio olistico per il mantenimento del benessere.
Il dott. Bach visse in Inghilterra tra il 1886 e il 1936, lasciando la sua attività di medico allopata prima e omeopata poi, per dedicarsi allo studio in natura dei fiori, scoprendo in loro proprietà riequilibranti l’aspetto animico-spirituale dell’essere umano.
Attraverso un metodo da lui creato, preparò 38 rimedi, i famosi Fiori di Bach, di grande sostegno nella relazione di aiuto e che egli dichiarò essere utilizzabili da tutti senza alcuna controindicazione.
La persona che li usa è soggetto, non oggetto dell’intervento, in quanto i fiori aiutano a riequilibrare le problematiche che la persona porta e di cui ha consapevolezza, senza alcuna interpretazione, e per questo Edward Bach li presenta anche come autocura e autoindagine.
L’Accademia Centaurea quindi promuove un percorso di conocenza dei rimedi floreali con l’intento di diffondere, perseguire e salvaguardare modalità di studio e di ricerca sulla visione dell’Uomo e della Natura, nonché sui concetti di squilibrio e benessere, secondo le indicazioni tracciate dal dott. Edward Bach e dai ricercatori e preparatori che hanno proseguito la sua opera.
In questo ambito, il percorso formativo dell’Accademia è servito anche ai professionisti più vari operanti nella relazione d’aiuto, affinché potessero migliorarla attraverso l’utilizzo dei rimedi floreali: medici, psichiatri, psicologi, psicoterapeuti, ostetriche, veterinari, operatori sociali, erboristi, terapisti della riabilitazione, shazuka, ecc.
I rimedi floreali infatti, costituiscono un valido supporto dell’essere umano, partendo dal quotidiano fino ai casi di stress psicologico, come anche nelle istanze di recupero o nel sostegno del malato, dell’anziano e nell’accompagnamento del morente.
Inoltre, raccogliendo il testimone direttamente dagli scritti del dott. Bach, l’Accademia Centaurea ha sviluppato e approfondito anche l’applicazione dei rimedi floreali con gli animali, non solo per responsabilità etica verso le creature tutte, ma anche perché la relazione con gli animali nasconde una chiave preziosa di comprensione di noi stessi.
In questi quasi 25 anni di attività, Accademia Centaurea ha operato in varie regioni italiane e ha spostato le sue sedi tra l’Emilia Romagna e la Toscana.
Attualmente la sede è a Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo.
La formazione dell’Accademia Centaurea si articola in un primo corso base sui Fiori di Bach per gli esseri umani e per gli animali e in approfondimenti successivi su vari temi, compresi altri sistemi floreali.
Per avere il quadro del calendario annuale della formazione proposta dall’Associazione basta visitare il sito: www.accademiacentaurea.it